1. l'ambiente di progettazione
  2. il pannello comandi
  3. inserire un componente
  4. inserire basi e pensili con scostamento
  5. inserire uno spazio libero
  6. inserire un'isola di lavoro
  7. inserire una penisola
  8. stampa dei componenti
  9. terminare il progetto
  10. inviare il progetto ai mobilieri


  11. precedente <<<




  12. credit

L'ambiente di progettazione di MYK


Una grande attenzione è stata posta nella ricerca dedicata allo sviluppo di un'ambiente di progettazione "smart" in grado di consentire sia all'utenza privata che professionale di dedicarsi al progetto e non all'uso del software.
Siamo certi che apprezzerai la facilità di utilizzo di MYK e la sua semplicità nella selezione dei comandi oltre alla guida contestuale che appare ad ogni movimento del cursore.

MYK ambiente di progettazione

L'ambiente di lavoro di MYK è composto da due pannelli distinti: il primo è l'area grafica dove fisicamente viene disegnata la cucina, il secondo è il pannello comandi dove si svolgono le selezioni e gli inserimenti del progetto.

Entrambi i pannelli sono liberamente posizionabili e indipendenti tra loro, nella parte superiore dell'area grafica appare la guida contestuale al movimento del cursore: ogni volta che sposterai il cursore su un elemento o un pulsante di selezione MYK ti visualizzerà l'aiuto.

Il pannello comandi di MYK


Il pannello comandi di MYK racchiude ogni funzione utilizzabile nel programma.
Di seguito sono elencati tutti i comandi e le selezioni disponibili.


MYK Pannello comandi

Il pannello comandi di MYK è diviso in tre parti :
  • Area di gestione è la parte superiore del pannello che contiene i pulsanti di movimento del disegno nell'area grafica, la selezione della parete su cui si intende operare e il pulsante per aprire questa guida.

  • Area di selezione è la parte a sinistra del pannello comandi che contiene il pulsanti di selezione dei componenti, il pulsante di inserimento delle isole e delle penisole di lavoro, degli spazi liberi sulla parete e i pulsanti di cancellazione delle ultime basi o pensili inseriti.

  • Area di inserimento visualizzazione è la parte che contiene l'immagine del componente selezionato, le dimensioni (larghezza,altezza e profondità) e l'eventuale scostamento dalla parete, i pulsanti di selezione della vista (in pianta o di fronte), il pulsante di visualizzazione delle quote di posizionamento dei servizi tecnologici (luce, acqua, gas) e degli eventuali ostacoli (porte, finestre, pilastri, box), il pulsante di apertura del pannello FILE
Il pannello FILE
Nel pannello FILE sono raggruppati i comandi di utilità di MYK oltre al pulsante [Print & Go] che consente la chiusura e l'invio del progetto con la richiesta di preventivo ai mobilieri.
MYK Pannello File

Inserire un componente nel progetto


La tua cucina è composta da elementi (basi e pensili) che in MYK sono stati divisi in gruppi omogenei per consentirti una rapida scelta e il loro successivo inserimento. Nella parte sinistra del pannello comandi trovi i pulsanti di selezione dei gruppi.

MYK selezione elementi

Dopo aver premuto un pulsante di un gruppo MYK apre il pannello di selezione corrispondente, a questo punto è sufficiente un click sul componente desiderato per vederlo comparire sul pannello comandi.

MYK selezione forni1

Il pannello comandi presenta le dimensioni di default del componente, ma tu puoi cambiarle a piacere (solo alcuni componenti non sono modificabili) questa caratteristica ti consente di progettare una vera cucina "su misura".
Oltre alle dimensioni puoi decidere un eventuale scostamento dalla linea base della parete (vedi il capitolo dedicato).
Se premi il pulsante [ INSERISCI] il componente sarà inserito nel disegno con le sue quote dimensionali.

Inserire basi e pensili con scostamento dalla parete


Durante la progettazione della tua cucina potresti avere la necessità di aggirare degli ostacoli pur mantenendo una "linea di sviluppo" omogenea, MYK ha un comando dedicato per risolvere questi problemi.

MYK scostamento

Nell'imagine d'esempio abbiamo un pilastro sulla parete largo 30 cm e sporgente di 11 cm.
Le basi della cucina hanno profondità 60 cm

Durante l'inserimento della cassettiera inserisci il valore della sua larghezza (30),
la profondità (60 - 11=49),
e il valore di scostamento dal muro (11).

MYK scostamento schema

Inserire uno spazio libero


Nel progetto della tua cucina può essere necessario lasciare spazi liberi tra gli elementi inseriti, spesso si rende necessario per evitare un ostacolo come ad esempio una porta. MYK ha una funzione "ad hoc" per ovviare a questo problema.

MYK spazio libero


Dopo aver premuto il pulsante di inserimento, MYK apre il pannello di gestione degli spazi liberi. Ricorda che lo spazio che inserirai sarà applicato alla parete attiva in quel momento.

MYK spazio libero

Dopo aver inserito la dimensione dello spazio libero premi il pulsante di selezione del livello :
  • sulla linea delle basi
  • sulla linea dei pensili
  • su entrambe le linee
Uno spazio libero è trattato da MYK alla stregua di una base o di un pensile e pertanto è cancellabile come qualsiasi altro componente.

Inserire un'isola di lavoro



Le isole di lavoro sono sempre più presenti nelle cucine moderne, con MYK puoi inserire un'isola di lavoro attrezzata o semplice nel tuo progetto.
Per isola di lavoro semplice si intende senza alcun elemento (ante, fornelli...) presente nella base o sul piano di lavoro, a differenza dell'isola attrezzata che può avere uno o più elementi sui quattro lati della base e sul piano di lavoro.

MYK bottone isola

MYK isole di lavoro

Dopo aver premuto il pulsante di inserimento dell'isola di lavoro, MYK apre il pannello dedicato alla sua progettazione


MYK isola

Inserisci i dati di configurazione dell'isola di lavoro, seleziona il tipo di isola [ isola attrezzata] o [ isola semplice], poi premi il pulsante [continua].
Se hai scelto un'isola semplice MYK chiuderà il pannello e vedrai nel disegno l'isola.
Per praticità di visione del disegno le isole vengono rappresentate solo nella vista in pianta, mentre nei disegni del progetto hanno una tavola grafica dedicata.

Ogni volta che muoverai il cursore del mouse su una casella MYK ti fornirà la guida.

Progettare un'isola di lavoro attrezzata
Dopo aver selezionato [ isola attrezzata] e premuto il pulsante [ continua], MYK apre l'area grafica e il pannello comandi dedicato alla progettazione delle isole attrezzate.

MYK area grafica isola


Il procedimento per realizzare un'isola di lavoro attrezzata è uguale a quello utilizzato per inserire i componenti della cucina, la sola differenza consiste nel fatto che nella progettazione dell'isola non vi sono pareti ma i lati della base dell'isola stessa.
MYK utilizza come convenzione, per indicare i lati della base dell'isola, i punti cardinali :
  • [ N] Nord è il lato della base rivolto verso la parete frontale della cucina
  • [ E] Est è il lato a destra
  • [ S] Sud è il lato opposto a quello nord
  • [ W] Ovest è il lato a sinistra
  • [ T] Top è il piano di lavoro
La selezione del lato su cui si vuole inserire un componente avviene tramite i pulsanti posti nella parte superiore del pannello comandi, dopo aver premuto uno dei pulsanti di selezione una barra rossa apparirà nella parte grafica di riferimento.

inserire un componente nell'isola
Per inserire un componente procedi così :
  • scegli il lato di applicazione del componente
  • premi il pulsante [ seleziona], si aprirà il pannello di scelta dei componenti
  • scegli il componente, apparirà nel pannello comandi
  • cambia se vuoi la larghezza o la profondità, (l'altezza è automatica)
  • premi il pulsante [ inserisci]

Al termine della progettazione premi il pulsante [ Fine]

Inserimento di una penisola di lavoro


Con MYK puoi inserire una o più penisole di lavoro nella tua cucina, puoi scegliere tra penisole con il piano "a filo" oppure "in appoggio" come mostrato nella figura seguente.

MYK penisole

Seleziona la parete di riferimento per l'inserimento della penisola, poi premi il pulsante penisola.

MYK penisole
Dopo che avrai premuto il pulsante di inserimento delle penisole si aprirà il pannello di selezione.

MYK penisole

Dopo la selezione del tipo di penisola che desideri si aprirà il pannello delle dimensioni

MYK penisole


Dopo aver inserito le dimensioni richieste, premi il pulsante [ inserisci], la penisola sarà disegnata nell'area grafica.
Se vuoi cancellare una penisola entra nel pannello di una qualsiasi tipologia e dopo aver selezionato nella lista delle penisole inserite quella che vuoi cancellare premi il pulsante [ cancella].

Stampa dei componenti


MYK Lista dei componenti

In qualsiasi momento della progettazione è possibile avere una stampa dei componenti inseriti,.
MYK crea un elenco (in formato PDF) con le descrizioni e dimensioni di ciascun componente.
Questa stampa è parte del progetto complessivo (PDF) che viene ricevuto dai mobilieri e in copia all'utente.

Come fare?
  • Nel pannello comandi premi il pulsante [ FILE]
  • Premi il pulsante [ lista componenti]
  • Attendi la realizzazione della stampa e la sua visualizzazione (Pdf)
  • Al termine chiudi il programma che visualizza la stampa (es. Acrobat Reader)

Termina il progetto


MYK Print&go

Se hai terminato il progetto della tua cucina puoi procedere alla fase finale di completamento. E' necessaria una connessione Internet.

premi il pulsante [ FILE], poi premi il pulsante [ Print & Go] si aprirà il pannello di intestazione del progetto.

MYK dati


Inserisci i tuoi dati di contatto, l'email che inserirai sarà quella utilizzata da MYK per inviarti il progetto (PDF) completo,
premi il pulsante [ Invia],
si aprirà il pannello di trasmissione del progetto ai mobilieri.
Invio del progetto

MYK Print&go


MYK ha predisposto il progetto ed è pronto ad inviarlo, premi il pulsante [ INVIA] e attendi il termine della trasmissione.
Al termine dell'operazione MYK ti visualizzerà il pannello di conferma.


MYK Print&go


premi il pulsante [ CHIUDI] per terminare il programma MYK.

Complimenti! hai terminato il progetto della tua cucina.



Credits



logo myk


MYK Partners
Confartigianato Imprese Veneto
EBAV Ente Bilaterale Artigianato Veneto
EDD Technology
Digimac
Microdata Sistemi
Kernex experiences group

Un ringraziamento particolare per le attività di consulenza e coordinamento a:
Fabrizio Nardoni, (Noskema srl, Latina)
Dott. Massimo Meggiolaro, (Confartigianato Vicenza)
Cristina Maestrini


Le immagini contenute in questa guida sono di proprietà di Blupixelwork, è vietata la distribuzione anche parziale non autorizzata.
Copyright© 2018-2019 Blupixelwork all right reserved www.blupixelwork.com